Il gioco si definisce come un'attività di tempo libero di ordine fisico o anche psichico alla quale ci si può dedicare per divertimento, gli scacchi, a Dama o altro. Un gioco deve essere un'attività scelta per conservare il suo carattere ricreativo e deve essere sottomesso a certe regole ed accompagnato da un pizzico di coscienza fittizia come potrebbe dirlo un psicologo. Niente ti immerge di più che colorare o l'immergersi nel gioco di ruolo dove diventiamo un cowboy o un indiano. Il gioco permette, non solo, ad un adolescente un certo sbocco ma anche di liberarsi dei conflitti interni, le angosce e lo stress. Così ci si scopre un poco più facendosi un'introspezione discreta e può evolversi con discernimento e saggezza.

Il gioco può essere un elemento di sviluppo per il bambino che l'uomo conserva in se anche all'età adulta. Il modo di apprendimento ludico è un'attività essenziale che permette di sviluppare l'immaginazione e di conoscere un po' di più l'ambiente che lo circonda . I bambini possono così servirsi dei giochi per togliersi ogni tensione affettiva e così creare la sua personalità. Con l'arrivo del computer noi abbiamo adesso diritto a dei videogame ludici che permettono di divertirsi soli o in parecchi.

Con un pallone, una corda o delle carte da gioco trovare l'attività che più conviene. Interessati dal virtuale é a voi il mondo virtuale in 3D da giocare con delle "consoles" di giochi o sul computer. Se amate scommettere o giocare gli strategie perché non orientate verso il poker, il black jack o un gioco d' azzardo come la roulette, il jack-pot. Troverete anche in linea anche dei giochi gratuiti in flash.