Clément essenziale regolazione degli scambi economici, il denaro è un metallo prezioso. Può trovarsi o sotto forma di metallo (monete), o sotto forma di biglietti. Si intende per finanza i mezzi con i quali le imprese o società generano dei capitali di cui non dispongono. I direttori finanziari di queste società valutano la vita delle imprese e soprattutto i loro bisogni. Ed in funzione di essi, sanno come e dove investire. Spesso ciò si effettua a livello di banche di investimento che servono per fare da tramite tra gli agenti economici ed i bisogni finanziari delle imprese.

La gestione interna delle società e dei mestieri bancari è l'appannaggio di una grande pratica della finanza d'impresa eseguita dalle differenti direzioni finanziarie incaricate di fare una valutazione sulla vita delle imprese. Imprese che hanno bisogno delle banche di investimento, dopo avere ricevuto della loro direzione finanziaria dei rapporti sui progetti di investimento e gli apporti di capitali, per avere dei consigli sui differenti modi di finanziamento, acquisizioni o copertura di rischio. Queste banche di investimenti servono anche da tramite o intermediario tra i differenti agenti economici ed i differenti bisogni finanzieri delle imprese.

Per ciò bisogna allora stabilire un contratto di assicurazione che non è niente altro che un reale trasferimento di rischio tra le imprese e le compagnie di assicurazione. Il concetto è che l'assicurato cede una parte del rischio alla compagnia di assicurazione che accetta in scambio di premi. Le compagnie di assicurazioni non possono sapere facendo firmare l'assicurato se il rischio sopraggiungerà, quando questo arriverà ed ancora meno le conseguenze di questo ultimo.

Tutto quello che possono fare, è trasferire il rischio tra i differenti agenti economici di cui ha la gestione. È mediante questa padronanza statistica del fattore rischio che gli assicuratori arrivano a ridurre la volatilità del rischio e di speculare così su un'approssimazione dell'importo dei futuri sinistri. Salvo beninteso in certi casi particolari dove il rischio è quasi permanente perché è qui che bisogna sapere quando per esempio si produrrà un furto, un furto di auto o ancora un incidente di moto.